Sei qui: HomeCosa FacciamoServizi Educativi - SISMIF

Servizi Educativi SISMIF

L’offerta delle tipologie di intervento del S.I.S.M.i.F. (Servizio Integrazione Sostegno Minori in Famiglia) permette di articolare il servizio prevedendo percorsi mirati che misurando le diverse esigenze individuali, consentendo di programmare l’integrazione di ogni utente in diverse modalità di intervento;

In particolare, senza escluderne altre, i Piani Educativi Individuali sono inseriti nelle seguenti tipologie di intervento già attive:

 Bassa Intensità Assistenziale; Media Intensità Assistenziale; Alta Intensità Assistenziale; 



L’articolazione del servizio S.I.S.M.i.F. (Servizio Integrazione Sostegno Minori in Famiglia) tiene insieme in termini tecnici e organizzativi le Tipologie dei Piani di Intervento che fanno riferimento alle deliberazioni C.C. 90/2005, G.C. 317/2011, e G.C. 355/2012 di Roma Capitale.

In particolare, senza escluderne altre, i Piani Educativi Individuali sono inseriti nelle seguenti tipologie di intervento già attive:

Bassa Intensità Assistenziale; Media Intensità Assistenziale; Alta Intensità Assistenziale;

L’offerta delle tipologie di intervento permette di articolare il servizio prevedendo percorsi mirati che misurando le diverse esigenze individuali, consentono di programmare l’integrazione di ogni utente in diverse modalità di intervento utilizzando allo scopo gli Allegati SISMIF contenuti nell’ALLEGATO E della Delibera della Giunta Comunale di Roma Capitale, n. 355/2012. In particolare i piani di intervento, verranno articolati ulteriormente in coerenza con quanto previsto dalle Linee guida di funzionamento SISMIF, che suddivide la tipologia di intervento per fasce d’età prevedendo poi uno specificità di intervento sui minori stranieri:

  1. L’intervento con il bambino da 0 a 2 anni;
  2.     L’intervento con il bambino da 3 a 5/6 anni;
  3.     L'intervento con il bambino da 6/7 a 11 anni;
  4.     L’intervento con l’adolescente;
  5.     L’intervento con i minori stranieri;

Le indicazioni necessarie per organizzare l’intervento verranno dalle risultanze della valutazione del bisogno (allegato E2 Scheda di valutazione del bisogno), dalla sezione sulle problematiche rilevate ed accertate si avrà il quadro completo delle condizioni del minore su una serie di Aree indispensabili a valutare il tipo di intervento da svolgere:

  1. Area tutela/interventi in atto;
  2. Area della de-istituzionalizzazione;
  3. Area del contesto familiare;
  4. Area relazioni genitori/figli;
  5. Area apprendimento;
  6. Area socializzazione;
  7. Area devianza.

  

Per maggiori informazioni scarica la scheda informativa SISMIF del Municipio 11

Per maggiori informazioni scarica la scheda informativa SISMIF del Municipio 12

Go to top