Sei qui: HomeCosa FacciamoCentro di riabilitazione

Centro di Riabilitazione

Centro RiabilitazioneIl Centro di Riabilitazione “Al Parco” offre Servizi Riabilitativi ad utenti portatori di ritardo mentale ed eventuali disturbi psichiatrici e comportamentali associati.

La struttura è immersa nel verde del parco della Croce Rossa, in via Ramazzini 31 a Roma, nel territorio della ASL RMD ed è accreditata presso la Regione Lazio.

In relazione con le esigenze e la situazione clinica degli utenti, è possibile richiedere l’inserimento all’interno del Servizio Semiresidenziale o Non Residenziale.

 

Per  quanto riguarda più specificamente la tipologia dei problemi trattati, l’intervento è orientato alla riabilitazione di pazienti portatori di: 

  • deficit cognitivo, riguardante le capacità di ragionamento logico e la cadute di specifiche funzioni (attenzione, memoria);
  • deficit linguistico e psicomotorio, riguardante le diverse abilità verbali e non verbali;
  • difficoltà nel raggiungimento della autonomia nelle diverse attività della vita quotidiana;
  • disturbi del comportamento, con particolare riferimento alle manifestazioni di aggressività (auto ed eteroaggressività);
  • difficoltà relazionali, evidenti sia in ambito familiare che nel contesto di gruppo;
  • difficoltà di inserimento sociale, con problemi relativi all'isolamento e alla carenza di relazioni amicali.

Gli interventi svolti dal Centro sono rivolti a ridurre il peso delle difficoltà descritte al fine di migliorare la qualità della vita degli utenti. 

I diversi interventi sono individualizzati attraverso la stesura di progetti riabilitativi mirati alla specificità di ogni utente.

La pluralità e la presenza di diverse professionalità definisce il modello tecnico operativo attraverso l'applicazione e l'integrazione di diverse forme di intervento. 

  1. L'intervento sulle funzioni cognitive è focalizzato sulle operazioni mentali che regolano i comportamenti di ogni paziente. Ogni intervento va adeguato alle capacità individuali e deve favorire un processo attivo di conoscenza da parte del paziente, sia pure sotto la guida di personale specializzato, e l'acquisizione di strategie flessibili per la soluzione di problemi; può essere svolto individualmente o in gruppo. 
  2. L'intervento psicologico è mirato al miglioramento del controllo degli impulsi e della tolleranza alle frustrazioni, alla espressione delle emozioni in modo socialmente accettabile, al rinforzo della stima di sé, al miglioramento delle capacità relazionali. 
  3. L'intervento psico-sociale, mirato al miglioramento dell'inserimento nell'ambiente di vita del paziente. In particolare si progettano interventi di counseling in ambito familiare e sociale. Quando possibile vengono organizzati e sostenuti progetti che prevedano la partecipazione dei pazienti ad attività che li impegnino, in forma protetta, presso strutture esterne (canili, mense, vivai, ecc.) con finalità riabilitative e di socializzazione.
  4. L'intervento educativo è mirato alla ricerca del massimo grado possibile di autonomia personale, ad attività ludiche e ricreative, al miglioramento delle capacità relazionali e sociali. 

I diversi interventi riabilitativi sono effettuati in una atmosfera di profondo rispetto verso le persone disabili, cercando costantemente il coinvolgimento e l'approvazione dell'utenza nei riguardi delle attività svolte e dove possibile apportando modifiche al progetto di intervento accogliendo le richieste degli utenti. 

Il Servizio Semiresidenziale è aperto dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 14.

Le attività riabilitative svolte dagli utenti, all’interno del Centro, sono di tipo individuale (psicoterapie, psicomotricità, computer) o di gruppo, come l’intervento psicologico di sostegno e i laboratori (attualmente sono attivi sono quelli di: restauro, colore, espressivo musicale, teatro delle ombre, costruzione di oggetti, espressione corporea, informatica), che ospitano gruppi di utenti. Per ciascun utente, in relazione alle specifiche esigenze, è prevista la partecipazione alle diverse attività riabilitative.

Nel corso della mattinata sono previsti inoltre momenti di socializzazione  più libera, come ad esempio in occasione della prima colazione.

Gli utenti consumano presso il Centro il pasto di mezzogiorno.

Il personale presente nel Servizio è rappresentato da medici, infermiera, assistente sociale, psicologi, educatori professionali e operatori socio-sanitari.

Il Servizio Non Residenzialeè attivo dal lunedì al sabato. Gli orari degli interventi e delle attività sono individualizzati in base alle necessità dei singoli utenti.

Gli interventi sono effettuati dai nostri educatori professionali, non come una semplice assistenza, ma all’interno di un vero e proprio progetto riabilitativo condiviso dall’intera equipe di medici (psichiatri e neuropsichiatri infantili) psicologi ed assistenti sociali.

Il servizio si rivolge a quelle situazioni, che spesso non trovano un adeguato supporto, in cui è necessario un intervento nel contesto dell’ambiente quotidiano della persona. Non è rivolto invece  a situazioni in cui sono necessari interventi riabilitativi strutturati in senso ambulatoriale (come per esempio  la fisioterapia, la logopedia ecc.). 

Per maggiori informazioni scarica la documentazione dell'accreditamento presso la Regione Lazio

Per maggiori informazioni scarica il Codice Etico per la gestione del Centro di Riabilitazione

Per maggiori informazioni scarica la Carta dei Servizi Sanitari

Per maggiori informazioni scarica la Guida ai Servizi Sanitari

Per maggiori informazioni scarica la Polizza Assicurativa

Per maggiori informazioni scarica il Certificato di Qualità

Go to top